Sale!

Sinfonia Concertante in C Minor (MP3-256Kbps)

€9,99 €8,00 €8,00

Category: .

Share

Product Description

L’opera “Sinfonia concertante in do minore” è stata composta in occasione della riapertura del Duomo di Teramo nel 2007 ed eseguita da Enrico Melozzi insieme all’orchestra Città Aperta. Attraverso i suoi quattro movimenti, l’opera traccia il percorso di una rinascita del genere umano ed è contraddistinta da una potenza sonoro-orchestrale fuori dal comune. “Quando mi è stato chiesto di comporre una sinfonia per la riapertura di un Duomo del 1300 – racconta Melozzi — il primo pensiero è andato alla sensazione che avevo di Dio quando ero bambino. Un Dio che mi faceva paura, che mi incuteva timore e rispetto altissimo. Ho deciso quindi di ispirarmi alle Sacre Scritture, in particolare a Ezechiele, che racconta del suo incontro con Dio, che fu così travolgente da lasciarlo tramortito a terra; il suono fragoroso dell’orchestra infatti è la rappresentazione di questo incontro, così violento e ricco di moniti. Per comporre questa sinfonia mi sono ispirato ai miei grandi maestri come Bach, Mozart, Beethoven, Stravinsky, ma anche ai grandi musicisti del cinema come Bernard Herrman”. L’opera è pubblicata dall’etichetta indipendente Cinik Records. L’opera è rappresentata in un linguaggio variegato e complesso, in un moto armonico continuo che avanza con forza trascinante, con allusioni a classici come Bach, Stravinskj, Debussy, e con audaci richiami a moderne musiche da film. Allusioni e richiami trattati originalmente, che sollecitano la complicità degli esperti, ma ugualmente apprezzabili e godibili dai semplici amatori. Giorgio Gaslini commenta così l’opera: “La definirei un’opera ‘Titanica’ sia per la intensa e sentita qualità e significazione delle fontitestuali, sia per la potenza sonora-orchestrale impiegata, sia per un evidente senso superiore dellaforma. La forza e il rigore compositivo si impongono all’ascolto di questa Sinfonia. Quando dallafedeltà all’impianto tonale fa staccare parti strumentali da sole o intrecciate, e le porta in alto, liberate, significanti, ecco è allora che scopro una diversa bellezza protesa verso il nostro tempo”. La sinfonia Concertante composta da Enrico Melozzi in soli 9 giorni nell’agosto del 2007 per la riapertura del Duomo di Teramo, fu eseguita il 25 ottobre 2007.